ARCHIVIO

L'INFLUENZA FA "STRAGE" NEL CAST DI MADAME BUTTERFLY

GENOVA. 19 FEB. Ieri sera il sovrintendente del Teatro Carlo Felice, Giovanni Pacor, prima dell'avvio di "Madama Butterfly", è salito sul palcoscenico per annunciare che l'influenza aveva fatto una vera e propria strage nel cast.

Anche il soprano Daniela Dessì che, attesa nel suo doppio ruolo di protagonista e regista debuttante, ha dovuto dare un mezzo forfait.

Si è accomodata in cabina di regia, lasciando il kimono da protagonista a Maria Luigia Borsi.

Dal pubblico si è sollevato un certo mormorio, come mugugno.