ARCHIVIO

LIGURI PROGETTAVANO FURTI NELLE VILLE A PORTO CERVO

GENOVA. 24 AGO. In apparenza erano in vacanza a Porto Cervo in Costa Smeralda e cercavano di passare inosservati.

In realtà stavano passando al setaccio alcune ville e gli accessi dei proprietari, pianificando dei possibili colpi.

Ciò non è passato inosservato ai carabinieri che li hanno fermati per un controllo.

Così tre genovesi, tutti sui 40 anni, sono stati trovati in possesso di arnesi da scasso, torce e bombolette di narcotizzante. Immediata la denuncia.