Home Politica Politica Genova

Lesbiche, gay, bisessuali e trans: domani invasione consiglio comunale contro Bucci

0
CONDIVIDI
Liguria Pride 2017

Stop al patrocinio del Comune per il Liguria Pride, in programma sabato 16 giugno a Genova. La decisione del sindaco di Genova Marco Bucci ha suscitato polemiche (v. articoli precedenti) e domani è in programma una vivace protesta della comunità LGBT (Lesbiche Gay Bisessuali Transessuali) durante il consiglio comunale che si terrà nel pomeriggio a Tursi.

Gli organizzatori del Liguria Pride e della ColorataCena insieme ai responsabili dell’associazione LGBT Liguria Rainbow hanno invitato i genovesi alla manifestazione di protesta.

Il sindaco Marco Bucci, tuttavia, ha riferito che dovrebbe essere assente per altri impegni, almeno fino alle 16.

“Invitiamo tutta la cittadinanza al consiglio comunale di martedì 10 Aprile alle ore 15 – hanno spiegato su Fb – abbiamo saputo che in tale sede verrà presentata una mozione al diniego del patrocinio per le iniziative ColorataCena, organizzata in occasione della giornata internazionale contro l’omo/bi/transfobia, e Liguria Pride del prossimo 16 Giugno a Genova. Sará importante essere numerosi e numerose per manifestare l’interesse comune sul tema dei diritti civili, che in nessun modo e mai si possono definire divisivi e/o offensivi (come aveva sostenuto il sindaco Bucci alcuni giorni fa, ndr)”.