ARCHIVIO

LAVORI SOCIALMENTE UTILI PER 174 ORE. A RASERO VIENE ESTINTA L'IMPUTAZIONE DI GUIDA IN STATO DI EBBREZZA

GENOVA. 11 OTT. Ieri durante l'incidente di esecuzione davanti al giudice Baldini, ad Antonio Rasero, condannato per guida in stato di ebbrezza, dopo aver prodotto la relativa documentazione per aver svolto i lavori di pubblica utilità, gli è stato dichiarata estinta l'imputazione.

I fatti risalgono al 28 settembre del 2012 quando, all'uscita di Genova Ovest, venne fermato dalla polizia stradale e gli venne contestata la guida in stato di ebbrezza.

Rasero difeso dagli avvocati Andrea Vernazza e Matteo Gremese ha portato innanzi al giudice la documentazione comprovante l'aver svolto l'attività di bibliotecario per 174 ore e ha ricevuto l'estinzione del reato.