Home Cronaca Cronaca Imperia

Lavoratori Riviera Trasporti vincono ricorso: azienda pagherà 1,2 milioni

0
CONDIVIDI
Lavoratori Riviera Trasporti vincono ricorso: azienda pagherà 1,2 milioni

Il giudice del Lavoro Francesca Siccardi del tribunale di Imperia ha accolto favorevolmente il ricorso presentato dai 52 lavoratori della Riviera Trasporti, l’ente del trasporto pubblico in provincia di Imperia, dichiarando illegittima la disdetta unilaterale delle contrattazioni collettive aziendali e ha condannato l’ente a pagare tutte le indennità dal 2014 ad oggi oltre al pagamento delle spese legali e contributive.

Il provvedimento, che consisteva nel taglio d’indennità tra 300 e 400 euro, era stata applicata a tutti i dipendenti, ma alcuni avevano accettato la transazione con l’azienda rinunciando alla causa.

La vittoria dei lavoratori costerà a Riviera Trasporti circa 1,2 milioni di euro.

“Per far fronte ai pagamenti – ha commentato Riccardo Giordano, presidente della Riviera Trasporti – dovremo vendere i due depositi di Sanremo e Ventimiglia”.

La Riviera Trasporti che è controllata da Provincia, Comune di Sanremo ed altri Comuni ha una situazione debitoria complessiva che si aggira intorno ai 30 milioni di euro.