ARCHIVIO

Lavoratori dell’amianto occupano la sede dell’Inps

GENOVA. 22 SET. I lavoratori di Ansaldo e Ilva coinvolti nella vertenza sull'amianto sono scesi in piazza.

In circa 50 hanno effettuato con una ‘manifestazione spontanea’ un blocco improvviso nei pressi della stazione di Genova Brignole, nei pressi del cosiddetto ‘bruco’.

I lavoratori si sono diretti nella vicina sede dell’Inps in piazza della Vittoria e l’hanno occupata.

Immediate e ripercussioni sul traffico con via Cadorna e corso Buenos Aires e tutta la zona che si è congestionata.

Sarebbero un centinaio di lavoratori che dopo anni di battaglie legali non sono riusciti a farsi riconoscere dall’Inps i benefici pensionistici derivati dall’esposizione all’amianto.