ARCHIVIO

LAVORATORI DEL PORTO IN SCIOPERO. LA SOLIDARIETA' DI MERLO

GENOVA. 8 NOV. I lavoratori del porto stanno effettuando uno sciopero di 24 ore. In mattinata è stato effettuato un presidio davanti alla prefettura.

I sindacati denunciano uno "stallo nel negoziato per il rinnovo del contratto a oltre 10 mesi dall'inizio della trattativa e il ritorno alle forme contrattuali del 2010 che prevedono l'equiparazione ai contratti degli enti pubblici, mentre attualmente hanno un contratto di natura privatistica, oltre alla grave situazione economica delle compagnie che assicurano il lavoro sulle banchine".

Il presidente dell'Autorità portuale, Luigi Merlo ha condiviso le motivazioni delle sciopero; mentre il presidente della Compagnia Unica, Antonio Benvenuti replica: "Se resteremo inascoltati la lotta si inasprirà".