ARCHIVIO

Lavoratore Amiu offende Doria in Sala Rossa e viene denunciato

GENOVA. 6 FEB. Ha insultato ed offeso il sindaco di Genova nella scorsa seduta del consiglio comunale dopo che era stato votato il rinvio di una settimana della delibera sull' aggregazione Amiu-Iren. Pertanto, un dipendente di Amiu bonifiche oggi è stato denunciato dalla sezione della polizia giudiziaria della polizia municipale per oltraggio a pubblico ufficiale e oltraggio a corpo politico o amministrativo.

Prima di uscire dall'aula insieme a una delegazione di lavoratori, fatti entrare per assistere al voto sulla delibera, il genovese si era rivolto al sindaco Doria affermando: "Non dici nemmeno se ti ricandidi, c.......".

Il lavoratore ha ammesso di avere pronunciato l'insulto in un momento d'ira, anche perché il sindaco Doria, in una situazione così delicata per il futuro di Amiu, non aveva nemmeno detto se con una sua ricandidatura potrà fare da garante a tutta l'operazione. I lavoratori protestano in quanto sindaco e giunta, con i quali hanno tentato un confronto durato circa un anno, non hanno ascoltato, né supportato i dipendenti di Amiu bonifiche.