ARCHIVIO

Lascia rifiuti dal vicino e lui estrae pistola

[caption id="attachment_145968" align="alignleft" width="300"] Litiga col vicino per i rifiuti ed estrae pistola[/caption]

GENOVA. 30 DIC. Natale con lite per rifiuti e minacce a Busalla, in via Macciò, dove la convivenza tra un operaio italiano ed un commerciante straniero era diventata ormai sempre più tesa.

A tal punto che lui ha puntato la pistola alla testa del vicino che gli lasciava sempre i rifiuti davanti a casa.

E’ quanto è successo dopo l’ultimo abbandono della spazzatura davanti all’uscio di casa.

Così l’italiano, alla vista dei rifiuti, ha perso le staffe e lo ha minacciato puntandogli l’arma alla testa.

Il vicino spaventato ha avvertito i carabinieri che lo hanno subito denunciato per minacce aggravate.

I militari, una volta nell’abitazione, gli hanno sequestrato le armi che deteneva in casa, con regolare licenza, nel timore di un ulteriore aggressione.

Busalla: https://it.wikipedia.org/wiki/Busalla