ARCHIVIO

Ladri albanesi acrobati arrestati dai carabinieri

GENOVA. 11 GEN. Due albanesi di 24 e 28 anni sono stati arrestati dopo un inseguimento dei carabinieri in via Paleocapa nel quartiere genovese di Oregina con l’accusa di furto e ricettazione.

L'allarme è scattato dopo che alcuni residenti che avevano visto i due arrampicarsi sulle grondaie di alcuni palazzi, hanno chiamato i carabinieri.

Secondo quanto riferito da alcuni abitanti sarebbero stati sparati anche due colpi di pistola in aria per bloccare i ladri.

I due sono accusati di aver messo a segno soltanto ieri pomeriggio almeno quattro furti nel quartiere di Oregina.

Sono in corso indagini per rintracciare eventuali complici e comprendere quali altri furti possano aver commesso.