ARCHIVIO

La storia di Puchettino e l’orco al Teatro dell’ Ortica

[caption id="attachment_180482" align="alignleft" width="300"] Al teatro dell'Ortica la storia di Puchettino e l'Orco[/caption]

GENOVA. 27 NOV. Domenica 29 novembre alle ore 16 la stagione dedicata alle famiglie di Teatro dell' Ortica, ospita la compagnia pavese  Teatro delle Chimere con lo spettacolo di teatro d’attore e pupazzi La storia di Puchettino e l'Orco. Il testo originale è di Matteo Piovani  e Stefania Grossi, pupazzi e allestimento scenografico sono di Maria Victoria Gervaso , le musiche di Francesco Montesanti e sul palco troviamo gli attori e animatori Stefania Grossi, Matteo Piovani.

La storia racconta di un bambino che grazie ad una merenda a base di frutta si trova a vivere l'avventura più sconvolgente della sua vita: l'incontro con un orco mangiabambini che- dopo averlo catturato e messo nel suo sacco - lo conduce al proprio castello per farne una buona cena.

La storia, tra narrazione e gioco, conduce i bambini a comprendere l'importanza della consapevolezza della paura come emozione positiva, da accogliere e sciogliere senza farsi schiacciare o "paralizzare", scoprendo che molto spesso dietro a chi ci fa paura può esserci qualcuno che ha più paura di noi o qualcuno di molto arrabbiato per avere sofferto. Solo fermandoci ad ascoltare il nostro cuore, superando la paura e non cadendo nella trappola della rabbia e della violenza, si può vincere, sconfiggendo tutto ciò che ci spaventa: e vincere vuol dire diventare donne ed uomini liberi che possono dare vita ad un nuovo mondo migliore.

Lo spettacolo è adatto a bambini dai 5 anni.

Dopo lo spettacolo il consueto appuntamento con la merenda offerta da Coop Liguria e il Laboratorio per bambini e genitori a cura di Spazio Famiglia Valbisagno .

FRANCESCA CAMPONERO