ARCHIVIO

La Serteco mette in difficoltà Fiorenzuola

GENOVA. 13 FEB. La Serteco Volley School di B2 a tratti ha mostrato buon gioco in trasferta a Fiorenzuola D’Arda, ma non è purtroppo bastato a portare a casa punti utili per la classifica. 

Le padrone di casa del Pavidea, a caccia dei playoff promozione, vincono 3 a 1 (25-20, 25-12, 19-25, 25-19) sfoderando una prestazione equilibrata: 15 punti a testa per le due bande Donida e Tosi. Quasi altrettanti per l’opposto e il centro Cattaneo.

La Serteco, pur trascinata da Martina De Marco (top scorer dell’incontro con 17 punti) è apparsa in difficoltà nei primi due parziali. Teresa Bernabè ha giocato incrociata con Aurora Montedoro, Marlene Mwehu al centro insieme a Irene Fontana, il capitano Maurizia Caporaso di banda. Cecilia Perata libero.

La musica è cambiata nel terzo, con la squadra di Spirito finalmente efficace al servizio. Buoni gli ingressi dell’opposto Roberta Rossi, rientrata dopo due settimane di influenza, di Giulia Stasi al palleggio e di Valeria Villa di banda.

Quasi tutte le ragazze della rosa sono scese in campo a dare il loro contributo. Anche la giovane Ilaria Pilato.

Vinto il terzo parziale, le genovesi non sono però riuscite a dare continuità al loro gioco anche nel quarto e ultimo set.

Sarà fondamentale ora lavorare con determinazione in settimana, per cercare di riconquistare sabato prossimo contro la Pro Patria di Milano una vittoria che manca da troppo tempo.