ARCHIVIO

La scienza nello zaino, l'evento che racconta il lupo e i boschi al Priamar

SAVONA. 4 NOV. Un fine settimana alla scoperta dei sotterranei del Priamar, del predatore dei boschi, il lupo, passando per le ere geologiche, con i fossili, fino alle stelle, attraverso il planetario. E' l'evento La Scienza nello Zaino, organizzato dall'ente Parco del Beigua, il Cai e il gruppo Astrofili savonesi, nella fortezza del Priamar il 7 e 8 novembre a Savona.
Da venerdì 6, solo per le scuole, sabato 7 e domenica 8 novembre, per tutti, la Fortezza di Savona ospita tre giornate per giovani e meno giovani dedicate a mostre, laboratori didattici e incontri per scoprire la scienza e la cultura della montagna, organizzate dal Comitato Scientifico LPV del Club Alpino Italiano e dal Gruppo Astrofili Savonesi con la collaborazione del Parco del Beigua e con l’aiuto di tanti enti, associazioni naturalistiche, altri parchi e le sezioni del CAI: una fortezza da esplorare con la visita ai sotterranei accompagnati dagli speleologi, un planetario per imparare a riconoscere le stelle, gli alberi del bosco e ancora mostre, giochi, attività per scoprire la natura e tante altre iniziative sorprendenti.

Per tutta la durata della manifestazione presso lo stand del Parco del Beigua sarà allestita la Mostra fotografica "Frammenti di Biodiversità" di Marco Bertolini, Guida del Parco e fotografo naturalista; scatti che fermano la bellezza della natura, ricercata attraverso le specie che caratterizzano la biodiversità dei numerosi ecosistemi presenti nell’area protetta, dalla costa alla faggeta.
Il programma dettagliato della manifestazione è consultabile sul sito www.scienzanellozaino.it