ARCHIVIO

La riviera pullula di rom in trasferta per i furti ai turisti: prese 3 ragazzine

[caption id="attachment_62775" align="alignleft" width="360"] Alcune ragazzine rom giocano in un campo nomadi: altre a Rapallo rubano ai turisti[/caption]

GENOVA. 8 AGO. Dopo i sinti di Bolzaneto pizzicati l'atro giorno a Zoagli con ricetrasmittenti, chiavi alterate ed altri ferri del mestiere, ieri mattina a Rapallo i carabinieri hanno preso tre ragazzine rom.

Le ladruncole sono state sorprese presso la stazione ferroviaria e, al termine di accertamenti, i militari della locale Stazione le hanno deferite in stato di libertà per “furto aggravato in concorso, ingresso e soggiorno illegale nel Territori dell Stato e facoltà ed obblighi inerenti al soggiorno”.

Una di loro è risultata minorenne.

Le ladruncole, tutte con pregiudizi di polizia, sono state sorprese mentre rubavano il portafoglio ad un turista.