ARCHIVIO

LA PROCURA DI GENOVA APRE UN'INCHIESTA SUGLI INTOSSICATI DALL'ALGA

ostanze che hanno provocato malori a circa duecento bagnanti delle spiagge del levante di Genova. Le prime segnalazioni sono arrivate dalla Capitaneria, poi seguiranno quelle dell' Arpal e quelle dell' Asl. Fra le varie ipotesi al vaglio, anche il cattivo funzionamento dei depuratori, ipotesi del tutto esclusa dal Comune di Genova.