ARCHIVIO

La polizia smantella banda di ladri ucraini di moto

GENOVA. 28 APR. L’attività investigativa condotta dalla Squadra Mobile ha portato all'arresto, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere per 5 ucraini e alla denuncia di altre ventisei persone ritenute responsabili del furto e del riciclaggio di oltre 400 scooter e moto di grossa cilindrata, asportati a Genova negli ultimi due anni.

Durante le indagini, altri sei complici sono stati arrestati in flagranza di reato per i furti di alcuni motoveicoli.