ARCHIVIO

LA GUARDA DI FINANZA NEL COMUNE DI LAVAGNA. CONTROLLATO IL PC DEL SINDACO

GENOVA. 24 OTT. Oggi la guardia di finanza ha compiuto un blitz presso il Comune a Lavagna.

I militari hanno messo "sotto osservazione" alcuni computer in uso agli amministratori e anche quelli del sindaco Giuliano Vaccarezza e del suo vice Mauro Caveri.

Secondo quanto appreso non è da escludersi che la causa dell’intervento dei finanzieri sia un esposto firmato dall’assessore al Bilancio Raffaele Manca.