Home Spettacolo Spettacolo Genova

La Festa delle Rose e la Fiera di Sant’Antonio a Busalla

0
CONDIVIDI
La Festa delle Rose a Busalla

Torna a Busalla, per la 16esima volta la “Festa delle Rose – Busalla è un fiore”. Dal 9 al 10 giugno, infatti si svolge una due giorni interamente dedicata a sciroppo di rose, mercato dei prodotti tipici, giardinaggio, gastronomia ed eventi.

Le Rose della Valle Scrivia, in questi anni, hanno goduto di grande eco, profumatissime e adatte a molte preparazioni gastronomiche, sono anche protagoniste di un rilancio della cultura tradizionale e del turismo della Valle Scrivia.

Ultimo testimonial della Rosa è stato l’astronauta Paolo Nespoli, al quale l’organizzazione della festa di Busalla ha fatto pervenire direttamente in orbita sulla Stazione Orbitante Internazionale un “miniquilt” che riproduce le famigerata rosa.

La festa della Rose di Busalla si svolge lungo tutto il centro della cittadina dell’entroterra ligure fino ad oggi, domenica 10 giugno.

In tutto il paese e nelle piazze principali saranno allestiti mercatini di prodotti tipici, prodotti dell’artigianato locale, di antiquariato, di hobbistica e attività creative e giochi per bambini.

Fulcro dei mercatini dei prodotti tipici saranno sciroppo di rose, marmellate e gelatine alla rosa, canestrelli aromatizzati alle rose, ravioli alla rosa, pasta con petali di rosa nell’impasto, birra alla rosa e tanti altri prodotti che vedono nella Rosa della Valle Scrivia il loro ingrediente principale. Al Ristorosa sarà possibile degustare menù alla rosa oppure piatti della tradizione.

Da non perdere i ravioli con ripieno di petali di rosa e sugo alla rosa.

Mentre nei negozi di Busalla sarà allestita la mostra “La Rosa della Valle Scrivia scopre Busalla e il suo territorio”: disegni e opere artistiche realizzate dai bambini di Busalla in occasione della festa.

Oggi, oltre ai mercatini, nel lungo argine Scrivia si svolgerà la tradizionale Fiera di Sant’Antonio.

Proprio nella giornata di domenica sarà possibile disporre dell’ampio parcheggio che la soc. Iplom ha messo a disposizione per l’evento in via Carlo Navone, proprio accanto al Ponte Vecchio sullo Scrivia.

Affascianante sicuramente lo spettacolo degli Sbandieratori di San Damiano d’Asti, lungo le vie cittadine e in villa Borzino.

Inoltre intitolazione del nuovo roseto di Villa Borzino alle donne vittime di violenza. Il roseto è stato realizzato con la collaborazione dei ragazzi del Progetto Smart Valley.

Durante la Festa delle Rose, gli esercizi commerciali di Busalla saranno aperti dalle 9.00 alle 19.30 nella giornata di sabato e dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 19.00 in quella di domenica. Le vetrine dei negozi saranno a tema floreale.

La Festa delle Rose è organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Busalla e dalla Pro Loco di Busalla.

Info: www.festadellerose.prolocobusalla.it e www.comune.busalla.ge.it

Il programma di domenica 10 giugno 2018

Per tutta la giornata in lungo argine Scrivia la tradizionale Fiera di Sant’Antonio

ore 10,00 – Apertura stand

Piazza Macciò – Le rose della Valle Scrivia e i prodotti a base di rose, le eccellenze enogastronomiche del territorio

Giardinetti di Largo Italia (mercatino dell’artigianato)

Via San Giorgio (mercatino in collaborazione con CNA Liguria)

Via Veneto (florovivaisti e giardinaggio)

Piazza Ferralasco (mercatino di prodotti alimentari)

Piazza Genova (mercatino di hobbistica, attività creative e giochi per bambini).

Dalle ore 10.0 alle ore 19.00 – Villa Borzino. Quilting Weekend Busalla, esposizione di quilting e percorso mostre “Baltimora, bellezza senza tempo” e “Fili&Arte” di Roberta Chioni

Dalle ore 10.00 alle ore 18.00 – Villa Borzino

Primo Quilting Day dei Fili di Valle (info filidivalle@gmail.com)

ore 12.00 – Piazza Ferralasco

Ristorosa: la migliore tradizione e innovazione in un menù con la Rosa della Valle Scrivia

ore 15.30 e ore 16.30 – Villa Borzino

Scopriamo il patrimonio culturale di Busalla: Villa Borzino

Percorso guidato all’interno della bellissima villa di Busalla con l’ausilio della compagnia teatrale “Artisti al buio” (ritrovo ad inizio tour in via 25 aprile, all’altezza dell’ingresso carrabile di Villa Borzino)

ore 15.00 – Villa Borzino

Battesimo della sella

A cura del Centro Ippico “Lo Scrivia”

Ore 17.00 – piazze di Busalla e Villa Borzino

Spettacolo con gli Sbandieratori di San Damiano d’Asti

ore 17.00 – piazza E. Macciò

presentazione del libro Acqua di fiori d’arancio di Ilaria Fioravanti e Enrica Monzani

ore 17.00 – Villa Borzino

Intitolazione del nuovo roseto di Villa Borzino alle donne vittime di violenza in collaborazione con Il roseto è stato realizzato con la collaborazione dei ragazzi del Progetto Smart Valley – Piano Inclusione Abilità al plurale, finanziato tramite il Fondo Sociale Europeo.

A seguire spettacolo teatrale Viva le differenze abbasso l’indifferenza della compagnia Teatrando s’impara con i ragazzi dell’Istituto Comprensivo di Busalla, e a conclusione premiazione del concorso “La Rosa in Valle Scrivia” – riservato ai ragazzi delle scuole (gli elaborati dei ragazzi sono esposti nelle vetrine dei negozi di Busalla)

ore 18.00 – Villa Borzino

Il parco nascosto – Villa Pallavicini a Pegli e curiosità culturali su Villa Borzino

Incontro con Silvana Ghigino, architetto progettista dei restauri di Villa Pallavicini e di Villa Borzino

ore 20.00

Chiusura stand e arrivederci al prossimo anno

8-9-10 giugno – Antica Trattoria Semino, Busalla (largo Italia, 34)

Degustazione di piatti con le Rose della Valle Scrivia

(info e prenotazioni T. 010 96 48 014)

9-10-15-16 giugno – Trattoria Al Vecchio Scalo, Isola del Cantone (via Roma)

Menù delle Rose– dall’antipasto al dolce con le Rose della Valle Scrivia (info e prenotazioni T. 010 96 36 032).