ARCHIVIO

La cena di Capodanno al Ducale con Costa Crociere per il Gaslini

Palazzo Ducale e Costa Crociere presentano una cena di Capodanno davvero speciale per raccogliere fondi a favore del Gaslini di Genova.

A fare gli onori di casa sarà Luca Bizzarri, Presidente della Fondazione Palazzo Ducale.

“Questo evento di Capodanno - ha spiegato Luca Casaura, SVP Global & Strategic Marketing di Costa Crociere - segna l’inizio di un nuovo percorso di collaborazione di Costa Crociere con Palazzo Ducale, Comune di Genova e Regione Liguria, che vedrà altre importanti iniziative congiunte nel corso del 2018.

Il prossimo anno sarà davvero speciale per noi, perché festeggeremo il 70° compleanno della nostra compagnia. Vogliamo condividere questo felice avvenimento con Genova e la Liguria, che ci hanno ospitati sin dalla nostra nascita, rafforzando ulteriormente il nostro legame con il territorio”.

Il programma della serata, che avrà inizio alle ore 19.30 a Palazzo Ducale, sarà un susseguirsi di sorprese per i 200 invitati, tra cui autorità e rappresentanti delle istituzioni locali, ed un nutrito gruppo di soci genovesi del CostaClub, il loyalty club di Costa Crociere.

Durante l’aperitivo, nella Sala del Minor Consiglio, e la cena, nella Sala del Maggior Consiglio, si alterneranno le esibizioni di ospiti d’eccezione.

Il momento clou della serata sarà quando, grazie alla disponibilità del Comune di Genova, il celeberrimo “Cannone” di Niccolò Paganini verrà suonato da Oleksandr Pushkarenko, giovane promessa del violino di origini ucraine, fresco vincitore assoluto del “XII Premio Nazionale delle Arti”.

Gli artisti di SYnergiKa stupiranno con le loro acrobazie e giochi circensi, mentre sempre per gli amanti della musica ci sarà il pianista Fabrizio Lamberti, accompagnato dalla cantante Lidia Schillaci.

Il menù della cena sarà firmato da uno degli chef italiani più famosi nel mondo, Bruno Barbieri, partner di Costa Crociere da alcuni anni, che per l’occasione ha ideato un vero e proprio viaggio nei sapori tra tradizione e creatività.

A mezzanotte, scandita dai rintocchi del “Campanone” di Palazzo Ducale, il momento degli auguri per un felice e prospero 2018.

La festa si concluderà con DJ set di Angelo Maizzi sino alle prime luci dell’alba.

La serata è finalizzata ad una raccolta fondi a favore della Gaslini Onlus per contribuire all’acquisto di attrezzatura diagnostica e terapeutica per l’Istituto Giannina Gaslini di Genova.

Gli invitati che effettueranno una donazione potranno partecipare all’estrazione di tre premi: un biglietto per ognuna delle mostre che saranno in programma a Palazzo Ducale nel 2018; una cena per due persone al Fourghetti di Bologna, il ristorante di Bruno Barbieri; una minicrociera Costa per due persone nel Mediterraneo.

Per tutta la giornata del 31 dicembre, infine, i soci CostaClub avranno la possibilità di visitare le mostre di Rubaldo Merello e Pablo Picasso esposte a Palazzo Ducale, con le modalità previste dalla normativa.