ARCHIVIO

La capitaneria soccorre barca con motore in avaria a Punta Corvo

LA SPEZIA. 11 GIU. Questa mattina alla Sala Operativa della Capitaneria di porto della Spezia arrivava una richiesta di assistenza da parte di un imbarcazione di 7 metri, con quattro persone a bordo, di cui un bambino di due anni, con il  motore in avaria, nella acque antistanti Punta Corvo.

Sul posto giungeva il battello pneumatico GC A69, il cui personale provvedeva a trasferire a terra i passeggeri mentre il conduttore dell’unità riusciva, dopo vari tentativi, a far ripartire il motore dirigendosi presso il proprio posto d’ormeggio costantemente monitorato, durante la navigazione, dal personale della Sala operativa della Guardia Costiera Spezzina.