ARCHIVIO

La Befana al Porto di Arenzano

GENOVA. 1 GEN. Come ormai da tradizione, la Befana farà “scalo” nel porto di Arenzano. Mercoledì 6 gennaio alle ore 11.00 con il suo sacco carico di dolciumi incontrerà le autorità cittadine e distribuirà doni e leccornie a tutti i bambini presenti.

Le banchine del porticciolo, sin dalle prime ore del mattino e per tutta la giornata, ospiteranno gli stand del mercatino delle opere del proprio ingegno “Mercatinporto”, dove le sapienti mani di decine di “artisti” trasformeranno stoffa, legno, feltro, vetro, ardesia e pietra in vere e proprie opere d’arredo o in oggetti di uso comune.

Novità di quest’anno sarà la presenza di alcuni agricoltori Arenzanesi con i loro prodotti a “kilometri zero”, e dell’associazione i Gastronomadi che aiuterà la befana distribuendo a i presenti prelibatezze dai sapori antichi.

Nelle vetrine attigue agli uffici della porto di Arenzano S.p.A. sarà possibile ammirare il presepe realizzato in maniera molto originale, dell’artista Franco Caviglia, il tutto utilizzando il materiale lasciato dal moto perpetuo del mare sull’arenile della cittadina rivierasca.