Home Sport Sport Genova

Juve-Samp, Giampaolo: Differenza fatta dai dettagli

0
CONDIVIDI

L’ultima squadra italiana a battere la Juventus è stata la Sampdoria, ormai un girone fa. Chiedere un bis oggi forse era un po’ troppo.

«La differenza la fanno i dettagli – dice Marco Giampaolo commentando la sfida dell’”Allianz Stadium” -. Come il primo gol che abbiamo preso e le occasioni con Zapata e Ramírez quando potevamo pareggiare. Costa ha spaccato la gara. Peccato aver preso gol in quel momento del primo tempo».

Dettagli. Un altro dettaglio tra i tanti? Il mister si concentra sul vantaggio: «Sull’1-0 Cuadrado batte una punizione, Dybala la ferma con la mano per ribatterla. L’arbitro lo concede. Lo sottolineo solo per spiegare la differenza che può fare un aspetto che magari lì per lì si trascura. Comunque l’avremmo persa allo stesso modo, probabilmente. Siamo comunque venuti a fare la nostra partita».

Obbligo. Capitolo Quagliarella. «Il cambio è dettato dal fatto che non volerlo bruciare facendogli fare 90 minuti – spiega il tecnico -. I giochi europei? Sono ancora aperti, sappiamo quali sono le partite che dobbiamo vincere, a partire da quella di mercoledì sera con il Bologna».