ARCHIVIO

Juve-Genoa 2-0, Grifone fuori con onore

Il Genoa cede con onore alla Juventus nella trasferta di Coppa Italia valida per gli ottavi di finale.

Il Grifone gioca bene ed è ordinato e il primo tempo scorre con i campioni d’Italia che tentano varie sortite ma senza successo.

Ma poco prima del fischio finale si accende Dybala che da fuori fulmina Lamanna con un tiro chirurgico sul secondo palo.

Nella ripresa il Genoa non subisce il colpo ma anzi si rende pericoloso in contropiede e va vicino al pari con Galabinov che si vede respingere un tiro potente ma centrale.

Poi entra Higuain e al ‘76 in mezzo a tre il campione argentino chiude i conti.

Entra Pepito Rossi che ha anche l’occasione di segnare subito ma Maresca prima gli concede rigore poi glielo leva con la VAR.

Ma è stato un ottimo Genoa.