ARCHIVIO

Johnny lo Zingaro, suo avvocato chiede la grazia

TORINO. 3 LUG. L'avvocato torinese Enrico Ugolini, legale di Giuseppe Mastini, meglio conosciuto come Jhonny lo Zingaro, l'ergastolano 57enne che venerdì ha lasciato il carcere di Fossano per recarsi al lavoro ed è fuggito, ha annunciato di chiedere la grazia per il suo assistito in “ha patito un lungo periodo di carcerazione ed è ora di chiudere una pagina di storia”.

L’avvocato ha spiegato che la richiesta di grazia “doveva arrivare alla fine di un percorso, ma ora ci vediamo costretti ad agire più in fretta”.