ARCHIVIO

Islamiche boicottano il 1' di silenzio

[caption id="attachment_178737" align="alignleft" width="300"] Studentesse islamiche hanno boicottato il minuto di silenzio per le vittime della strage di Parigi[/caption]

VARESE. 18 NOV. Lunedì scorso, durante l'orario di lezione, sei studentesse islamiche del primo anno dell'Itc di Varese, di nazionalità marocchina, si sono allontanate dall'aula e dagli altri compagni di classe per evitare di partecipare al minuto di silenzio deciso dal Ministero dell'Istruzione per commemorare le vittime della strage di Parigi.

Il fatto è stato riportato dai bravi cronisti della Prealpina e ripreso stasera dalla trasmissione di Italia 7 "La Gabbia". Sull'inquietante episodio la Prefettura di Varese mantiene un basso profilo, anche se ieri è stato al centro della riunione del Comitato per l'ordine pubblico e la sicurezza. Alcuni cittadini hanno presentato un esposto a polizia locale, Digos e carabinieri. Altri hanno chiesto di prendere provvedimenti nei confronti delle sei studentesse di fede musulmana ospiti nel nostro Paese.