ARCHIVIO

Insicurezza sui bus Amt, rissa sulla linea N2: denunciato un nordafricano

[caption id="attachment_200210" align="alignleft" width="728"] Violento alterco sul bus Amt N2: denunciato un immigrato nordafricano[/caption]

GENOVA. 8 AGO. Insicurezza sui bus Amt per passeggeri e gli autisti. Dopo gli scippi e le varie aggressioni, ieri sera c'è stato un'altro episodio di violenza.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, almeno due immigrati nordafricani, in evidente stato di ubriachezza, si sono picchiati sulla linea N2 mentre il mezzo pubblico attraversava via Cantore a Sampierdarena.

E' stato sfondato anche il vetro posteriore del bus e il sangue è schizzato ovunque. L'autista ha prontamente fermato il mezzo e quindi ha consentito ai passeggeri, terrorizzati, di scendere e fuggire senza rimanere coinvolti nel violento alterco.

Alla fine, è intervenuta una pattuglia del 113 e i poliziotti hanno denunciato un maghrebino per danneggiamento aggravato ed interruzione di pubblico servizio. L'immigrato è stato ricoverato in codice rosso per le ferite riportate durante la rissa.