Home Cronaca Cronaca Genova

Ingoia parte dell’eroina che vende in piazza Pallavicini: genovese arrestato lo stesso

0
CONDIVIDI
Eroina (foto di repertorio)

Nel tardo pomeriggio di ieri, durante un servizio di controllo antidroga, i carabinieri della Compagnia di Sampierdarena hanno fermato in Piazza Pallavicini a Rivarolo un genovese di 32 anni, gravato da precedenti di polizia.

Il pusher era in possesso di un involucro contenente dell’eroina e, allo scopo di eludere i controlli, ha iniziato a colpire i militari dell’Arma con calci e pugni, riuscendo anche a ingerire parte della droga per sfuggire all’arresto.

Pertanto, il 32enne è stato bloccato e trasportato presso l’Ospedale “Villa Scassi” di Genova Sampierdarena, dove è stato ricoverato in osservazione.

Il pacchetto con la droga è stato recuperato. All’interno i carabinieri hanno trovato 7 grammi di eroina, che sono stati sequestrati.

Una volta dimesso dall’ospedale il genovese è stato arrestato e condotto nel carcere di Marassi per i reati di resistenza a pubblico ufficiale e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.