ARCHIVIO

INFORMATICA. MAXI FRODE AL FISCO. INDAGINE GDF IN TUTTA ITALIA

TORINO. 11 NOV. Due imprenditori di Torino, attivi nel commercio internazionale di prodotti informatici, sono stati arrestati dalla guardia di finanza per un giro di false fatturazioni, con cui avrebbero sottratto al Fisco ben 80 milioni di euro di imponibile e 18 milioni di Iva non pagata.

Secondo i riscontri investigativi sono 58 società coinvolte, 42 italiane e 16 straniere in dieci stati esteri.

L'indagine è stata allargata anche alla Lombardia, Liguria, segue su Piemonte Notizie.