ARCHIVIO

INAMMISSIBILE IL REFERENDUM POPOLARE SULLA RIORGANIZZAZIONE DEI TRIBUNALI

GENOVA. 5 FEB. Ieri aprendo la seduta il presidente del Consiglio regionale Michele Boffa ha comunicato ufficialmente che la Corte costituzionale con la sentenza 12 del 29 gennaio scorso ha dichiarato inammissibile la richiesta di referendum popolare, promossa anche dal Consiglio regionale della Liguria, per l’abrogazione di norme relative alla riorganizzazione della distribuzione sul territorio dei tribunali.

La decisione riguarda, tra gli altri, i tribunali di Chiavari e Sanremo, di cui è stata decisa la chiusura.