ARCHIVIO

In 150 in marcia a piedi nudi a San Lorenzo

[caption id="attachment_172169" align="alignleft" width="300"] In 150 hanno marciato scalzi in corteo fino a piazza S.Lorenzo per i migranti[/caption]
GENOVA. 11 SET. In marcia a piedi nudi 'per decidere da che parte stare'. Così in 150 hanno marciato scalzi in corteo fino a piazza S.Lorenzo.
“Oggi decidiamo di stare dalla parte degli uomini scalzi - spiega Stefano Kovac dell'Arci - che attraversano le frontiere per sfuggire a guerre e povertà e trovano muri, filo spinato e polizia”. Hanno aderito anche Arci, Emergency e Medici senza frontiere.