Home Politica Politica Genova

Immigrati, finte assunzioni e licenziamenti per intascare la disoccupazione

27
CONDIVIDI
Nuove leve nei caruggi di Genova: africano incensurato arrestato per spaccio di droga

Gli investigatori della questura genovese oggi hanno concluso un’indagine che ha portato alla scoperta di una finta ditta di pulizie, creata da una sudamericana, che in realtà serviva per far ottenere i permessi di soggiorno agli stranieri a fronte del pagamento di un compenso.

I primi sospetti sull’impresa fasulla sono nati quanto i poliziotti dell’Ufficio Immigrazione si sono accorti che la ditta di pulizie continuava ad assumere nuovo personale. nel giro di un anno aveva infatti regolarizzato 80 stranieri, quasi tutti licenziati pochi mesi dopo.

Quando dalle verifiche è risultato che tutti i lavoratori all’atto dell’assunzione avevano il permesso di soggiorno in scadenza, è scattata l’indagine.


L’assunzione, in sostanza, evitava agli immigrati di diventare irregolari o di essere costretti a lasciare il nostro Paese.

Non è tutto. Gli agenti hanno scoperto che molti dipendenti fasulli, dopo avere ottenuto il permesso di soggiorno, beneficiavano indebitamente di ammortizzatori sociali e, in alcuni casi, dei benefici previsti in caso di maternità.

La titolare della ditta è stata denunciata per falsificazione di documenti al fine di ottenere il permesso di soggiorno. Gli inquirenti ritengono che la donna gestisse il mercato delle false assunzioni in cambio di somme di denaro ingenti.

“Assunzioni fasulle per il permesso di soggiorno e licenziamenti per intascare la disoccupazione – ha commentato l’assessore regionale allo Sviluppo economico e segretario della Lega Nord Liguria, Edoardo Rixi – sono uno schiaffo a tutti i lavoratori e imprenditori onesti della nostra città, un grazie alle forze di polizia che hanno fermato questo schifo”.

 

27 COMMENTI

  1. Se continuano lavorare e pagare tasse più dei Italiani, e vostro Pensione, e continuano essere chiamati Risorse, (che è un insulto) Va bene. Tutti contenti…!!!
    Ma se qualcuno rimane senza lavoro e chiede disoccupazione. Non vabene.. cattivi immigranti. Etc…
    Secondo voi gli Italiani non fanno queste cose?

  2. Chiunque compia un reato va biasimato e sanzionato . La boiata del ci pagano la pensione non è credibile dato che le tasse si chi lavora non paga le spese di gestione e mantenimento degli altri . I più non hanno intenzione di restare qui a vita tanto che mandano i soldi all estero

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here