ARCHIVIO

Aggiornamenti - Ilva, metalmeccanici Fiom partiti: bloccheremo centro

[caption id="attachment_185921" align="alignleft" width="300"] Lavoratori Ilva terzo giorno. Si uniscono gli altri metalmeccanici[/caption]

GENOVA. 27 GEN. Terza giornata di protesta dei lavoratori dell'Ilva di Genova Cornigliano della Fiom Cgil e terza giornata di occupazione della fabbrica.

Il tutto inizia con l’assemblea dei lavoratori, poi l’uscita dalla fabbrica con i mezzi pesanti.

Chiusa la strada Guido Rossa ed i lavoratori con i mezzi pesanti l’hanno percorsa fino a piazza Massena.

In questi momenti i lavoratori si stanno concentrando in piazza Massena a Cornigliano, insieme a loro gli altri metalmeccanici genovesi che, aderenti alla Fiom, oggi sono in sciopero.

“Dal governo non abbiamo avuto un cenno, non abbiamo avuto il nome del ministro” ed ancora “Non vogliamo essere venduti al buio senza garanzie”; questi i commenti dei lavoratori presenti.

Quella che ci si aspetta oggi è un’altra giornata di passione per Genova.

Poco fa proveniente da via Degola si è aggiunto in piazza Massena un corteo di una cinquantina di studenti.

La Fiom a Genova: www.liguria.cgil.it/fiom