ARCHIVIO

ILVA. FIOM, GRONDONA: " SE SI FERMA LO STABILIMENTO DI TARANTO, SI FERMERANNO ANCHE QUELLI DI GENOVA E NOVI"

GENOVA. 13 AGO. Ieri il segretario della Fiom-Cgil Franco Grondona a Genova a proposito della situazione dell'Ilva, ha dichiarato: "Se si fermerà l'Ilva di Taranto, di conseguenza si fermeranno anche gli stabilimenti di Genova e Novi Ligure generando un disastro".

"Con questa decisione - ha aggiunto Grondona - mi sembra che il giudice abbia messo in discussione quanto già disposto dal tribunale del Riesame".