ARCHIVIO

Ilva: dopo Marcegaglia, manifestazione interesse di CDP

[caption id="attachment_175000" align="alignleft" width="638"] Ilva: dopo gruppo privato Marcegaglia, ora manifestazione di interesse della statale Cassa Depositi e Prestiti: oggi sciopero in tutta Italia, tranne che a Genova[/caption]

GENOVA. 10 FEB. Caso Ilva: oggi sciopero in tutti gli stabilimenti italiani, ma non in quello di Genova, i cui lavoratori erano scesi in piazza già nei giorni scorsi.

Dopo la manifestazione di interesse depositata dal gruppo privato Marcegaglia, è arrivata quella statale di Cassa Depositi e Prestiti. C'è tempo fino a stasera per depositare altre offerte al notaio milanese che si occupa di raccogliere le documentazioni con le proposte.

Intanto, i sindacati hanno spiegato di non vedere bene l'inserimento solitario di Marceglia nella vicenda perché il gruppo non sarebbe in grado di affrontare da solo la gestione nel migliore dei modi. Pertanto,occorrebbero altri partner.

Mentre la manifestazione di interesse di CdP è stata considerata ok.

Il pericolo, secondo la Fiom, che raduna la maggioranza dei lavoratori metalmeccanici, è l'arrivo di multinazionali straniere.