ARCHIVIO

Ilva, altro lunedì caldo con nuovo corteo in città

[caption id="attachment_185972" align="alignleft" width="300"] I lavoratori Ilva a Tursi: lunedì prossimo altro corteo fino alla Prefettura, previsto traffico in tilt[/caption]

GENOVA. 13 GEN. La battaglia dei 1600 lavoratori Ilva non si ferma. Se lunedì sera avevano abbandonato l'occupazione di palazzo Tursi, stamane i sindacati Fiom e Failms hanno deciso di proclamare una nuova manifestazione in programma la mattina di lunedì prossimo. Sono attese le adesioni di Uil e Cisl, che però l'altro giorno si erano dissociate dalle azioni degli altri sindacati con l'invasione di via Garibaldi.

Il corteo stavolta arriverà fino al palazzo della Prefettura, dove è prevista la riunione del collegio di vigilanza sull'Ilva di Cornigliano. Previsto traffico in tilt in città.