ARCHIVIO

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO REGIONALE ROSARIO MONTELEONE INDAGATO PER PECULATO

GENOVA. 18 OTT. La procura di Genova ha indagato, con invito a comparire, Rosario Monteleone del Udc, presidente del Consiglio regionale della Liguria.

Parimenti è stato indagato anche il capogruppo dell'Udc, Marco Limoncini.

Entrambi sono accusati di distrazioni di fondi per l'esercizio negli anni 2010-2012. L'ipotesi di reato contestato è quello di peculato.

In particolare, per Monteleone la distrazione dei fondi sarebbe dalla presidenza del Consiglio e dal gruppo Udc, mentre per Limoncini solo dal partito.