ARCHIVIO

Il Pd: consiglieri M5S son ragazzi, ambigui e sparano bufale

GENOVA. 14 GEN. Dopo che l'altro giorno avevano detto che i consiglieri regionali del M5S sono dei ragazzi che fanno solo tenerezza, ieri alcuni consiglieri regionali del Pd hanno aggiunto che sono pure ambigui e sparano bufale.

"Il piano dei rifiuti della Giunta Burlando - hanno dichiarato Raffaella Paita, Pippo Rossetti e Giovanni Lunardon - non prevede un biodigestore a Isola del Cantone. Anzi, non specifica alcun sito in particolare in cui realizzare, eventualmente, un impianto del genere sul territorio della provincia di Genova.

Anche se si tratta di informazioni note a tutti (per avere un’ulteriore conferma basta recuperare il provvedimento) è bene ricordarlo ancora una volta, soprattutto di fronte alle ambigue affermazioni del Movimento 5 Stelle su questa vicenda. I consiglieri regionali grillini, infatti, nel maldestro tentativo di recuperare il terreno perduto rispetto alla battaglia contro il biodigestore di Isola del Cantone (di cui si erano completamente dimenticati, a differenza del Pd che la segue da mesi) hanno deciso di gettare fango sul Partito Democratico con una delle loro classiche bufale sostenendo che il piano dei rifiuti varato dalla Giunta precedente prevedesse quell’impianto nel torrente Scrivia.

In realtà il piano, come detto, ribadisce solamente la necessità di realizzare a Genova un biodigestore (come accade in tutto del mondo, del resto), ma si guarda bene dallo specificare dove installare tale struttura. Una decisione così importante, infatti, dovrà essere presa dalle istituzioni di concerto coi territori. Quel che è certo, però, è che un biodigestore non può sorgere accanto a un torrente e a pochi metri dalle abitazioni. Per questo ribadiamo l’invito ai 5 Stelle ad abbandonare la sterile polemica politica su questa vicenda e ad allearsi con noi, ma anche con i cittadini e le amministrazioni locali di Isola del Cantone e dei Comuni limitrofi (liguri e piemontesi) che da mesi lottano contro la realizzazione di questo impianto, a cui la Giunta Toti ha dato parere favorevole".