ARCHIVIO

Il genovese Sebastiano Salvo nuovo vice questore vicario

[caption id="attachment_205177" align="alignleft" width="728"] La questura di via Diaz: il genovese Sebastiano Salvo nuovo vice questore vicario[/caption]

GENOVA. 17 GIU. E' l'unico alto dirigente genovese della questura ad essere "sopravvissuto" alla bufera giudiziaria del G8 e in questi anni è diventato uno dei massimi esperti a livello italiano di ordine pubblico, sicurezza negli stadi e normativa sul "Daspo".

Dal 22 giugno, quando diventeranno operative alcune nomine disposte dal ministero degli Interni, Sebastiano Salvo, sposato, due figlie, sarà il nuovo vice questore vicario di Genova.

A sostituirlo nell'incarico di capo di Gabinetto sarà Marco Allegretti, attuale dirigente dell'ufficio Immigrazione, dove andrà Delia Bucarelli (oggi numero uno dell'ufficio Prevenzione Generale).

Il capo della polizia Franco Gabrielli dovrebbe arrivare in visita a Genova giovedì 23 giugno. In programma c'è l'incontro con il questore di Genova Vincenzo Montemagno e gli altri colleghi delle province liguri. Fabrizio Graffione