ARCHIVIO

Il Forte Geremia passa al Comune di Masone

Agenzia del Demanio e Comune di Masone hanno formalizzato il trasferimento della proprietà di Forte Geremia, con il federalismo culturale.

Il bene di grande pregio-storico e artistico diventà così di proprietà della cittadina ligure con un piano che punta alla sua valorizzazione, recupero e tutela.

L’Amministrazione comunale ha intenzione infatti di inserire il forte all’interno del circuito storico-culturale della Valle Stura realizzando una nuova struttura ricettiva lungo il percorso dell’Alta Via dei Monti Liguri.

Il progetto prevede, inoltre, l’organizzazione di campi scuola e attività ludico-ricreative.

Il forte, noto per le sue particolari caratteristiche architettoniche, fu costruito dal genio militare verso la fine del XIX secolo, nel 1968 è stato dichiarato bene di interesse culturale e nel 2000 è stato oggetto di interventi di riqualificazione da parte del Comune.