ARCHIVIO

Hostess licenziata, non scende dallo yacht e spintona carabinieri: denunciata

GENOVA. 29 MAG. Un equipaggio del Nucleo Radiomobile, al termine di accertamenti, ha deferito in stato di libertà per “resistenza a pubblico ufficiale” una cittadina turca di 39 anni,  hostess di bordo.

La donna in via Marina di Sestri, presso l’approdo di un ‘imbarcazione, in conseguenza del proprio licenziamento, si rifiutava di lasciare la barca e faceva il diavolo a quattro all'arrivo dei militari, chiamati dai proprietari.

Inoltre, spintonava i carabinieri ripetutamente, rifiutandosi di scendere dall'imbarcazione e, magari, rivolgersi ad un avvocato del lavoro.