Home Politica Politica Italia

Grazie all'Europa trovi lavoro: 'riesumato' VIDEO scandaloso del Governo

0
CONDIVIDI

GENOVA. 26 GEN. Correva l’anno 2009, quando il 6 e 7 giugno 2009 si tennero le elezioni europee che, in quella tornata, sancirono la vittoria del Popolo della Libertà di Silvio Berlusconi. La grave crisi economica mondiale tutt’ora in corso, era scoppiata nel 2007 e, dopo due anni, c’era ancora chi non si rendeva conto della violenza e delle conseguenze gravissime di quella che oggi è ormai comunemente denominata come la “grande recessione”. Tanto che, proprio in occasione di quelle elezioni, il Ministero per le Politiche Europee lanciò uno spot (ovviamente pagato dai contribuenti) per invitare i cittadini a votare.

Uno spot che oggi, a distanza di quasi 8 anni, suona come una barzelletta che non fa ridere. Per non dire di peggio. Perchè in realtà questo VIDEO realizzato dal Governo con denaro pubblico, era un’autenrtica presa in giro, plateale ed offensiva, a tutti i cittadini italiani ieri, come lo è ancora oggi.

Anzi, a distanza di anni le bugie che contiene, dipingendo un’Europa idilliaca grazie alla quale gli italiani ora si arricchiscono, trovano lavoro e mettono su famiglia più facilmente rispetto a prima, suonano ancora più offensive e allucinanti. Un vero e proprio insulto, plateale, spudorato e senza vergogna, ai milioni di giovani, di disoccupati e di poveri che dal 2007 non hanno mai smesso, purtroppo, di aumentare di numero.

Eppure lo spot dipinge un quadro idilliaco dell’economia europea. “Grazie all’Europa c’è più sicurezza, gli studenti hanno più possibilità e sempre grazie all’Europa è più facile trovare lavoro, avviare un’impresa, arricchirsi, mettere su famiglia e dare un futuro ai giovani”: è questo in sintesi il messaggio del VIDEO.

Per questo a 8 anni di distanza, alcuni talk show politici in onda sulle tv nazionali hanno “riesumato” oggi questo vecchio VIDEO che, a commento, più che parole, continua a raccogliere sguardi increduli, espressioni di disgusto e silenzi carichi di significato.

M.F.