ARCHIVIO

Grave incidente: cinghiali in autostrada A7 Genova-Milano

GENOVA. 10 APR. Grave incidente tra auto e cinghiali sull’autostrada tra Serravalle e Serra Riccò. Nella notte di sabato Andrea Gemme, dirigente della Fincantieri, viaggiava in autostrada quando si è ritrovato davanti all’auto in velocità molti cinghiali che vagolavano sulla carreggiata autostradale.

Il conducente, per evitare gli animali, ha sterzato ed è andato a sbattere contro il guardrail. Il veicolo ha fatto una carambola, ribaltandosi varie volte.

Il dirigente genovese è stato ricoverato in ospedale. L'auto è andata completamente distrutta.

A seguito dell'incidente con i cinghiali, sulla A7 si è creato un tamponamento a catena che, per fortuna non ha avuto altre peggiori conseguenze.

Il ferito, per fortuna, non è grave e se la caverà con alcuni giorni di prognosi. Tuttavia, ha comprensibilmente manifestato la sua rabbia ed amarezza per quanto è successo e la vicenda probabilmente finirà in Tribunale perché le recinzioni "colabrodo" dell'autostrada non avrebbero garantito la necessaria sicurezza agli utenti.

L’invasione di cinghiali è ormai un’emergenza. Questi animali ogni giorno aumentano sempre di più e sono sempre meno spaventati dall’uomo.

Oggi si vedono passeggiare tranquillamente per le vie delle città, ma invadono anche le autostrade con conseguenze pericolose per l'uomo. Il cinghiale è molto forte, rompe le griglie ed è in grado di scavare sbarramenti ed aprirsi varchi nelle reti metalliche. ABov