ARCHIVIO

Gossip Isola dei Famosi 2017 - Raz Degan prima manda tutti a quel paese, poi ringrazia

GOSSIP. 14 APR. Fedele al suo personaggio fino alla fine, ed anche dopo, Raz Degan si è prima rifiutato di concedere interviste e rilasciare dichiarazioni oltre che di prendere parte ai festeggiamenti ufficiali per la sua vittoria all'Isola dei Famosi 2017. Poi, a distanza di un giorno, è ricomparso sulla sua pagina Instagram dove ha pubblicato un semplice ringraziamento, scarno ed essenziale, rivolto esclusivamente al pubblico, ad Alessia Marcuzzi e, chiaramente, a Paola Barale.

"Grazie!!! Grazie a tutti voi che mi avete supportato fino alla fine... #Isola #bionda #Alex #grazie" E' questo il messaggio, semplice e sintetico, che l'ex modello israeliano ha affidato alla rete per ringraziare il pubblico italiano, che in tutti gli oltre 2 mesi della sua permanenza in Honduras lo ha sostenuto, supportato e portato alla vittoria con la percentuale di preferenze più alta di sempre nella storia del noto reality show. Un grazie che include naturalmente anche la conduttrice Alessia Marcuzzi che a fine trasmissione ha confessato di aver in realtà sempre tifato per lui, e la sua amata "bionda", l'ex fidanzata Paola Barale, con la quale, ormai è chiaro a tutti, l'amore non è mai finito.

Raz Degan quindi, fino alla fine, non ha tradito il suo carattere schivo, solitario e un po' burbero, che subito dopo la diretta della finale su Canale 5 lo aveva portato a rinchiudersi in camerino, rifiutandosi di partecipare sia alla tradizionale festa di chiusura che a rilasciare dichiarazioni e interviste ai giornalisti.

Per la prima volta nella storia dell'Isola infatti, il vincitore non si è concesso nè ai fotografi, nè alla stampa, nè al tanto meno al pubblico, così come non ha voluto festeggiare con autori e colleghi il proprio trionfo, ma si è barricato nella sua stanza d'albergo mandando tutti a quel paese. "Io non faccio proprio niente. Il mio contratto finisce qui" aveva mandato a dire, rifiutandosi di fare qualunque cosa.

Con i suoi tempi, però, il ringraziamento almeno al suo pubblico e alle sue bionde preferite, è arrivato.

M.F.