Home Gossip

GOSSIP- Barbara D'Urso a rischio sospensione per frase shock

0
CONDIVIDI

GOSSIP. 13 GEN. Non si placa la furiosa polemica che da due giorni sta investendo Barbara D’Urso, in seguito alla frase, a dir poco scioccante, pronunciata dalla stessa conduttrice Mediaset nel corso della puntata di Pomeriggio 5 andata in onda mercoledì scorso 11 gennaio 2017.

Durante la sua trasmissione pomeridiana, in onda tutti i pomeriggi su Canale 5, la D’Urso stava intervistando Ylenia Bonavera, la ragazza di Messina data alle fiamme dall’ex fidanzato Alessio sulla porta di casa, un’ora dopo essere rientrata al termine di una serata in discoteca. La giovane, ancora sotto shock dopo l’accaduto, già dall’ospedale dove era stata subito ricoverata, aveva cominciato ostinatamente a difendere l’ex fidanzato, dicendosi certa che non poteva essere stato lui a gettarle addosso la benzina per poi darla alle fiamme. Tesi che Ylenia ha continuato a sostenere anche in collegamento video con Pomeriggio 5 mercoledì scorso, quando, ad un certo punto, Barbara D’Urso se n’è uscita con la frase più infelice ed inappropriata che potesse mai pronunciare, nel tentativo di spiegare alla giovane il possibile movente di un simile gesto.

Ci sono uomini che per troppo amore, per troppa gelosia, fanno delle cose che non vorrebbero fare” ha esclamato infatti la D’Urso.


Una dichiarazione che, come era prevedibile, ha scatenato una ridda di critiche, di commenti negativi e di insulti al suo indirizzo, sostenuti dall’accusa che, con una frase del genere, la conduttrice Mediaset possa effettivamente ‘giustificare’ la violenza sulle donne. Mentre la violenza, di qualunque tipo sia, non è mai giustificabile. La violenza non può e non deve mai essere giustificata, e tantomeno con una motivazione assurda e assolutamente folle ed insensata come quella del “troppo amore”. Perchè amore e violenza sono due sentimenti diametralmente opposti, incompatibili, e mai nemmeno lontanamente accostabili. Chi ama non usa violenza, e viceversa. E questa è una delle poche certezze al mondo.

Per questo motivo sul web continuano ad impazzare i commenti indignati e, nelle ultime ore, anche gli appelli sempre più accesi ed accorati di chi chiede la sospensione della conduttrice (che, nonostante si sia pubblicamente scusata, adesso potrebbe rischiare effettivamente seri provvedimenti disciplinari), o perlomeno di porre un freno alla cronaca nera in tv nelle ore pomeridiane. Proprio come Fiorello che, a tal proposito, dalla sua Edicola Fiore ha richiesto a gran voce di sospendere questi ‘show del dolore’ in onda per tutto il pomeriggio sulle principali reti nazionali, per scongiurare i rischi di emulazioni ed il diffondersi di paure o negatività negli spettatori. Un appello già raccolto da un numero record di cittadini e che, anche in queste ore, continua a macinare centinaia di migliaia di consensi. Giustamente.

M.F.

1 COMMENTO

Rispondi