Home Cronaca Cronaca Imperia

Golfo dianese senz’acqua: è esplosa una condotta

0
CONDIVIDI
Golfo dianese senz’acqua: è esplosa una condotta

IMPERIA. 1 OTT. Problemi nel Golfo Dianese per gli abitanti che sono rimasti senz’acqua a causa dell’esplosione di una condotta adduttrice dell’acquedotto Roja Bis, avvenuta alla foce del torrente Impero, a Imperia.

Sarebbero oltre 20 mila le persone che sono rimaste senz’acqua per la rottura della tabatura dell’Amat, la partecipata del Comune di Imperia che gestisce l’approvigionamento idrico.

Il problema è nato dapprima nel Comune di Diano Marina poi, dopo qualche ora anche gli abitanti di San Bartolomeo al Mare, Cervo per arrivare ad una parte di Andora, sono rimasti senz’acqua.


A Diano Marina Amaie con delle autobotti ha consegnato novemila litri di acqua con gli abitanti che si stanno rifornendo con taniche. Non è ancora possibile stabilire, quando potrà essere ripristinato il servizio.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here