ARCHIVIO

Gli aquiloni cantano la pace: One Sky One World a Savona

SAVONA. 4 OTT. Associazione aquilonistica ligure “30 Kite Club", da venerdì 6 alla domenica 8 ottobre, organizza la  One Sky On World, la colorata e pacifica  manifestazione del volo degli aquiloni con il Patrocinio del Comune di Savona.

Sono presenti molti club dall’Italia e dall'estero, quest’anno partecipa il club FUUJIN-KAI, da Toyama, città di mare vicino a Tokio, è presente Hasegawa, presidente e cultore della tradizione antica della costruzione degli IGURI DAKO, enormi aquiloni tradizionali dell'isola di Oki, che oltre a raffigurare immagini antiche, in volo “cantano”, producendo un caratteristico suono.

Il 30 Kite Club savonese ha invitato i creatori di opere tradizionali e maestri giapponesi, in un laboratorio allestito in piazza Eroe dei Due Mondi, qui si possono costruire aquiloni per i bambini, mentre sulla spiaggia della passeggiata Walter Tobagi si esibiscono professionisti dell' aquilonismo nazionale ed internazionale in nome della pace.

“Un Cielo un Mondo” questo slogan è stato inventato da Jane Parker Ambrose, aquilonista di Denver, nel 1985 al summit sul disarmo tra Reagan e Gorbaciov. Ambrose creò un aquilone con il logo che è diventato il simbolo dello spettacolo, che esorta i Capi di Stato a riflettere sull'urgenza della pace tra i popoli e sull'equo e ragionevole utilizzo delle risorse della terra.

Venerdì 6 ottobre al Centro Commerciale LE Officine, dalle 15,30 alle 17,30 ha luogo il primo laboratorio di costruzione per i bambini, tenuto da Emergency. Sabato 7 alle 14.30 dopo l'allestimento ed il volo libero della mattina sul Piazzale Eroe dei Due Mondi sono allestiti gli stand di Emergency, il "30 Kite Club" e del gruppo Fuujin Kai.

Sulla spiaggia davanti alla passeggiata Walter Tobagi, opportunamente cintata, si esibiscono gli artisti con le evoluzioni degli aquiloni acrobatici ed il volo di quelli statici di ogni colore e misura. ABov

[gallery ids="262733,262735,262734"]