ARCHIVIO

Gitiesse, incontro a vuoto: sarà sciopero ad oltranza

GENOVA. 20 LUG. "Sarà sciopero ad oltranza". E' la decisione presa ieri dai lavoratori della Gitiesse di Genova, dopo il terzo incontro andato a vuoto in Confindustria.

Non c’è accordo con la Eaton, la multinazionale che controlla la società.

Giovedì 27 ci sarà un nuovo incontro, mentre lunedì 24 è in programma la convocazione da parte della Regione.

Sono 31 i lavoratori su 54 dipendenti totali che verranno licenziati.

Per quanto riguarda lo sciopero ad oltranza, è in programma il blocco della produzione e un presidio fisso in via al Ponte Polcevera.