ARCHIVIO

Già libero l'abusivo senegalese arrestato per tentata estorsione

GENOVA. 21 MAR. "Dammi 5 euro o ti danneggio l'auto". Arrestato domenica dalla Guardia di Finanza al Porto Antico. Già liberato dal giudice del Tribunale di Genova.

Il 25enne senegalese, con pregiudizi di polizia, accusato di tentata estorsione ai danni di un turista torinese, è stato scarcerato ieri al termine del processo per direttissima. L'immigrato era stato arrestato in flagranza di reato e non sarebbe nuovo a "lavori" del genere, che ora potrà continuare a commettere.

La decisione del magistrato appare come un via libera all'attività dei parcheggiatori abusivi, che pretendono il mini pizzo minacciando gli automobilisti. L'immigrato avrebbe sulle spalle già una decina di sanzioni e denunce, ma non è stato rimpatriato.