ARCHIVIO

GEOMETRA DEL COMUNE ASSENTEISTA CONDANNATO A TRE ANNI

GENOVA. 18 GIU. E' stato condannato a 3 anni il geometra assenteista del Comune di Genova, Enrico Montaldo; è, invece, stato assolto un altro dipendente accusato di falso.

Montaldo, responsabile del pronto intervento stradale del Comune, era accusato di truffa ai danni del Comune, peculato, falso e accesso abusivo al sistema informatico.

E' stato condannato per tutti i reati e assolto dal falso.

Il geometra, in 2 mesi, si era assentato per 150 ore. Lui si era giustificato dicendo che andava a controllare i cantieri ma rimaneva a casa.

Montaldo ha risarcito il Comune con 10 mila euro.