ARCHIVIO

Genovese trovata morta in stazione a Bologna: accanto la siringa

BOLOGNA. 14 GEN. Era uscita alcune settimane fa da una comunità di recupero. E' stata trovata senza vita all'alba di oggi, in una carrozza in disuso alla stazione ferroviaria di Bologna. Accanto al cadavere della 25enne genovese, la Polfer ha rinvenuto una siringa con tracce di droga.

L'allarme è stato dato intorno alle 5 da una guardia giurata che perlustrava la zona del binario 2. Dai primi accertamenti medico legali, il decesso dovrebbe risalire alla tarda serata di ieri, forse intorno mezzanotte. Per fare piena luce sulle cause della morte della giovane genovese, la procura ha disposto l'esame autoptico.